Operatore Personal Computer – Master in informatica e competenze digitali per l’impresa

Descrizione

Corso autorizzato all’interno del Catalogo dell’offerta formativa a domanda individuale (FORM.I.CA.) della Regione Marche (DGR n.992/2017 e DDPF n.459/IFD/2017, ai sensi della L.R. n.16/90 art. 10).

Tipologia Corso: Corso di Qualifica di II Livello.
Destinatari: occupati, disoccupati, inoccupati.
Codice Siform: 1007305

Obiettivi del corso

Il percorso formativo di Qualifica di II Livello intende contribuire allo sviluppo delle competenze e conoscenze informatiche e delle nuove tecnologie digitali per una fruizione autonoma e spirito critico nell’ambito del lavoro, per il tempo libero e la comunicazione, poiché la ricerca del lavoro passa anche attraverso la conoscenza del digitale. L’aggiornamento delle competenze di occupati, disoccupati e/o inoccupati, mediante un percorso formativo di informatizzazione di base, guarda al sostegno e alla crescita del capitale umano perché possa essere in grado di affrontare il percorso di sviluppo verso il nuovo paradigma 4.0.

L’aggiornamento delle competenze costituisce quindi un elemento decisivo, nella relazione tra tecnologia e lavoro: l’adeguamento al cambiamento tecnologico può avvenire fornendo le competenze necessarie a occupati e/o disoccupati per inserirsi adeguatamente nel mercato del lavoro, partendo dalla formazione.
L’occupabilità di una persona si produce come conseguenza di una buona educazione e del continuo aggiornamento delle sue abilità e competenze. La necessità di un piano straordinario di alfabetizzazione digitale è infatti nell’agenda Industria 4.0 del Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) che punta alla capacità di promuovere l’integrazione tra scuola, università, formazione e lavoro.

La formazione, realizzata in aula (in alternanza con ore di approfondimento online), con momenti di esercitazioni e workshop specifici, e con un tirocinio/stage,  è rivolta a disoccupati e occupati (studenti, giovani laureandi, neo-laureati, imprenditori e aspiranti tali, professionisti e aspiranti tali, altri lavoratori, ecc.), che vogliano comprendere e gestire progetti di innovazione basati sulle tecnologie digitali.
Al termine del percorso, il corsista avrà raggiunto una adeguata abilità nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione: l’uso del computer per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni, nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet. Inoltre, il corsista sarà in grado di realizzare progetti digitali: creazione di un sito web, presenza digitale di un’impresa, comunicazione social.

Il corso si propone di:

  • Migliorare le conoscenze relative al sistema operativo Microsoft Windows.
  • Fornire abilità avanzate nell’utilizzo dei programmi Microsoft Word, Excel e Power Point.
  • Sviluppare le capacità per la navigazione e la ricerca in Internet.
  • Sviluppare conoscenze per la creazione di un sito dinamico.
  • Fornire conoscenze e competenze per la comunicazione digitale e social.
  • Fornire conoscenze necessarie alla digitalizzazione dei documenti (firma digitale, autenticazione CNS, utilizzo della email PEC, utilizzo di piattaforme digitali pubbliche).

Docenti

Giuliano Bartolomei
Dottore Commercialista, Revisore Legale, Esperto con esperienza ventennale nell’ambito della progettazione europea ed in particolare: Bilancio e Politiche dell’UE, Programmi europei, Pianificazione, implementazione, monitoraggio e rendicontazione di progetti europei. Consulente per creazione start-up e finanza agevolata d’impresa. Docente con competenze DAFORM certificate. Docente Master Accademici.
Pubblicazioni: I fondi europei 2014-2020, giunta alla seconda edizione (best sellers), Come finanziare una start-up innovativa, I fondi europei 2014-2020 per i professionisti, Fondi europei nazionali e regionali per la formazione, Fondi europei nazionali e regionali per il lavoro e le assunzioni, I fondi europei nazionali e regionali per l’agricoltura e l’agroalimentare.

Alessandra Marcozzi
EU Project Manager, con esperienza decennale nell’ambito della progettazione europea ed in particolare: Tecniche e metodi di gestione dei progetti (PCM-Project Cycle Management e GOPP -(Goal Oriented Project Planning). Consulente e progettista per creazione start-up d’impresa.
Pubblicazioni: I fondi europei 2014-2020, giunta alla seconda edizione (best sellers), Come finanziare una start-up innovativa, I fondi europei 2014-2020 per i professionisti, Fondi europei nazionali e regionali per la formazione, Fondi europei nazionali e regionali per il lavoro e le assunzioni, I fondi europei nazionali e regionali per l’agricoltura e l’agroalimentare.

Tomassino Pasqualini
Ingegnere elettronico, con esperienza pluridecennale come tecnico informatico. Svolge l’attività di docenza presso Confesercenti, Provincia di Ascoli Piceno, Università Politecnica delle Marche, Università di Camerino.

Altri docenti dell’Area Comunicazione Efficace e Soft Skills.

Destinatari

Il percorso formativo si rivolge a disoccupati e occupati (studenti, giovani laureandi, neo-laureati, imprenditori e aspiranti tali, professionisti e aspiranti tali, altri lavoratori, ecc.),  che vogliano comprendere e gestire progetti di innovazione basati sulle tecnologie digitali.

Min. n. 6 – Max. n. 15

Programma

Contenuti e moduli

MODULO 1 – Accoglienza ed orientamento
Presentazione del corso, delle figure coinvolte, delle risorse e degli strumenti utilizzati
Conoscenza dell’organismo proponente e della sua organizzazione
Informazioni sulle finalità del corso e sul calendario delle lezioni
Presentazione dei partecipanti

MODULO 2 – Cultura digitale e Soft Skills – Competenze e comunicazione efficace
1) FAR EMERGERE IL TALENTO
– Come ascoltare il proprio istinto
– Come coltivare l’autostima
– Come focalizzare l’attenzione su attività che si sanno svolgere bene
2) COMUNICARE EFFICACEMENTE
– Hard Skill: cosa sono e a cosa servono
– Soft skill: capacità di ascolto, rapidità nel dare feedback, capacità di analisi delle esigenze del cliente e di problem solving, capacità organizzative e orientamento al cliente (customer satisfaction, gestione dei reclami), adattabilità e resistenza al lavoro sotto pressione
– Esempi di skill alla DIMENSIONE: E4 e-CF, A4, A5, A6, B4, C2, C4, D8, D11, E4, E9
3) PROMUOVERE IL CAMBIAMENTO
– Capacità soft caratterizzanti l’e-leadership
– Esempi di skill alla DIMENSIONE E4 e-CF A9, D1, D11, E1, E7.

MODULO 3 – Cultura digitale e Soft Skills – Gestione energetica e percorso comportamentale
1) IMPARARE DALLE ESPERIENZE DEGLI ALTRI
– Analisi di casi di studi positivi
– Analisi di casi di studio negativi
– Conclusioni: cosa si apprende dalle esperienze degli altri
2) SOSTENERE L’ENERGIA
– Best practice di risparmio energetico in ambito digitale
– Best practice di risparmio del materiale cartaceo
3) COINVOLGERE E MOBILITARE PERSONE
– Tipologie di gruppo e team di lavoro
– I gruppi formali e i gruppi informali
– I team di supporto, di produzione, di progetto e d’azione
– I team virtuali e i team auto-gestiti
– Le condizioni di efficacia del lavoro di gruppo
– Il processo di sviluppo – la dimensione di gruppo
– La struttura del gruppo – norme e ruoli
– Le relazioni d’influenza
– Tendenze attrattive-evitative
– L’efficacia: performance e vitalita’
– Conflitti
– I problemi del lavoro in team
– Processi decisionali di gruppo
– Team building e leadership dei team
4) CONCENTRARE L’ATTENZIONE
– Mindfulness
– Processo del focus
5) ESSERE CURIOSO
– Aumentare lo spirito di osservazione
– Curious Thinking

MODULO 4 – Computational thinking
1- Introduzione al pensiero computazionale
– Cos’è un computer, secondo la sua definizione più ampia
– Astrazione: lo strumento principale del pensiero computazionale
– Confronto tra lingue naturali e linguaggi di programmazione
2. Algoritmi
– Cos’è un algoritmo?
– Prime macchine e programmatori
3. Computabilità, Macchine di Turing
– Il problema dell’arresto
4. Organizzazione delle informazioni: strutture ordinate
– Cos’è una struttura dati
– Elenco
– Stack
– Coda
5. Esempi di alcuni Algoritmi e funzioni
6. Algoritmi di programmazione dinamica
7. Linguaggi di programmazione
– Storia dei linguaggi di programmazione
– Organizzazione delle informazioni

MODULO 5 – I fondamenti dell’ICT
– Concetti e definizioni
– Organizzare dati e informazioni
– Internet e Reti
– Introduzione alla sicurezza informatica
– Informatica etica e sicura

MODULO 6 – Sicurezza informatica
– Concetti di base
– Sicurezza dei dati
– Sicurezza della comunicazione
– Sicurezza delle reti

MODULO 7 – Comunicare in rete
– Comunicazione online
– Scambio di informazioni e gestione email
– Pianificazione attività e gestione contatti
– Collaborazione da remoto e social network

MODULO 8 – Elaborazioni testi
– Creazione e organizzazione di contenuti dei documenti
– Rielaborazione e revisione di contenuti
– Stampa e archiviazione dei documenti

MODULO 9 – Fogli di calcolo
– Cartelle di lavoro e fogli di calcolo
– Formule, funzioni e grafici
– Analisi dei dati e loro struttura
– Archiviazione dei fogli di calcolo

MODULO 10 – Presentazioni
– Creazione ed organizzazione di una presentazione
– Struttura grafica ed utilizzo di effetti multimediali
– Visualizzazione ed archiviazione

MODULO 11 – Navigare e cercare informazioni sul Web
– Usare il browser
– Ricerche online
– Sicurezza
– Valutazione dell’informazione
– Servizi online

MODULO 12 – Stage
Tutti i partecipanti al percorso formativo avranno l’opportunità di svolgere un tirocinio presso una struttura pubblica o privata.
Il tirocinante sarà coinvolto attivamente nello svolgimento delle seguenti attività:
– analisi del livello di innovazione e del livello tecnologico del soggetto ospitante
– studio e analisi della fattibilità di un nuovo modello di business, prodotto, processo
– analisi della struttura aziendale per individuare centri di costo e di profitto, in funzione di un’attenta programmazione anche delle strategie di investimento
– analisi di dati
– preparazione documenti e presentazioni
– costruzione e gestione di un sito internet su Word press
– studio di un piano di comunicazione della struttura ospitante

Sede del corso

San Benedetto del Tronto

Via Pasubio n. 77 (Frazione Porto d’Ascoli)

Date e orari lezioni da destinarsi

Il calendario delle lezioni sarà formalizzato tenendo conto anche di specifiche esigenze espresse dai corsisti.

Totale ore corso n. 556

n. 387 ore lezioni frontali ed esercitazioni

n. 46 ore Fad

n. 120 ore Stage

n. 3 ore esame finale

Didattica

Lezioni teoriche

Lezioni a distanza (FAD).

Esercitazioni (individuali, in gruppo ed in plenaria)

Stage

Materiale didattico

Durante il corso verrà fornito a ciascun corsista il materiale didattico a supporto delle lezioni: Block notes, Penna a sfera, Dispense cartacee e online a disposizione su cartella condivisa di Google Drive (10 per ogni allievo), Materiale per uso collettivo e per esercitazioni comprendente: materiale di consumo e cancelleria in generale, USB pen drive, Testo di Informatica con una panoramica generale.

Certificazione

Al termine dell’evento formativo verrà rilasciato un attestato di Qualifica di II Livello (riconosciuto a livello europeo) ai corsisti che avranno frequentato almeno il 75% delle ore di didattica.

Modalità e quota di iscrizione

Costo totale Euro 5000,00 + iva

VOUCHER FORMATIVO REGIONE MARCHE

I residenti o occupati nella regione Marche possono fare richiesta di Voucher per la formazione, a copertura totale dei costi di iscrizione al corso.

Il nostro team potrà dare supporto per la richiesta del Voucher.

RATEIZZAZIONE

Per coloro che non potranno accedere al Voucher formativo, sarà comunque possibile rateizzare, senza nessun costo aggiuntivo, il pagamento del Master nel seguente modo:

Euro 2000 + iva a seguito della avvenuta conferma dell’avvio del corso da parte della Segreteria organizzativa Smarteam;
Euro 2000 + iva al termine delle 200 ore di corso;
Euro 1000 + iva saldo finale al termine delle 400 ore di corso.

Contatti per informazioni corso e criteri assegnazione voucher formativo:

cell. 351 8920860

e-mail: formazione@smarteam.net

Partnership

Il corso è realizzato in partnership con organizzazioni partner che costituiranno, tra le altre, i soggetti ospitanti per la realizzazione dei tirocini:
COOPERTIVA SOCIALE SERVICE COOP
ADRIATIC TECHNO PARK SRL
FIDEAS SRL
FABBRICA CULTURA SOCIETA’ COOPERATIVA CONSORTILE
PICENI ART FOR JOB SOCIETA’ COOPERATIVA CONSORTILE